Musica per i Salmi - 22 dicembre 2009 PDF Stampa E-mail


Adriano Fazio aggiunge il nome della città di Termini Imerese all’elenco delle località sparse per il mondo da cui provengono i musicisti che frequentano la Hochschule di Berna, una delle più prestigiose scuole di alto perfezionamento musicale cui è stato ammesso nel 2007 per la maturità artistica dimostrata, nonostante non ancora diplomato ed appena diciottenne. Superato il confronto con trentacinque violoncellisti, studia attualmente nella classe del M° Antonio Meneses, già docente all’Accademia Musicale Chigiana di Siena, in un contesto culturale di respiro internazionale che già prevede per lui concerti in Europa da solista ed in orchestra.
All’età di otto anni inizia la propria formazione musicale nel Coro delle voci bianche dell’Associazione “G. Mulè” di Termini Imerese ed in seguito in quello del Teatro Massimo di Palermo, partecipando come cantore, tra il 1998 e il 2001, a numerose produzioni tra cui ”Manon Lescaut“, ”Otello”, ”Tosca”, “Wozzeck” e, come piccolo attore, agli spettacoli teatrali “La Crociata dei Fanciulli” regia di Marco Baliani, ”Una Favola per Caso” regia di Ugo Gregoretti, “Le Vittime del Dovere” regia di Gianfranco Perriera. Contemporaneamente inizia lo studio del violoncello presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo nella classe di violoncello del maestro Carmelo Nicotra.
Nel 2000 vince il 1° premio assoluto al 5° concorso Nazionale “Benedetto Albanese” di Caccamo; nel 2001 ottiene il 1° premio alla Rassegna Nazionale per Giovani Talenti di Balestrate dove, ad appena dodici anni, riceve una menzione per la migliore interpretazione; nel 2004 si classifica 1° assoluto al Concorso Nazionale Città di Barcellona ed al Concorso Città di Palermo; nel 2006 è 1° assoluto al 3° Concorso Città di Marineo, premio “Salvatore Consoli”, e si conferma 1° assoluto al Concorso Nazionale “Benedetto Albanese” di Caccamo dove si aggiudica il premio “United States”; in virtù di quest’ultimo si esibisce a Chicago nell’ottobre del 2007 in alcuni concerti per l’Associazione “Belcanto”.
E’ componente dell’Orchestra d’Archi Salvatore Cicero e dell’Orchestra di Musica Contemporanea, dirette entrambi dal M° Luigi Rocca.
Ha suonato in qualità di solista con l’Orchestra Giovanile Mediterranea e come primo violoncello nell’Orchestre pop symphonique des jeunes europeéns con sede a Rouen (Francia) dove si è esibito per Le nouveau Festival Octobre en Normandie nel 2005.
Dal 2008 è allievo effettivo dell’Accademia Chigiana di Siena dove ha suonato nei concerti conclusivi dei master estivi del 2008 e 2009. Si è esibito in qualità di solista nella Grosse Saal del Konservatorium di Berna ed ha effettuato registrazioni per conto della Radio Suisse.
Il 16 luglio 2009 ha conseguito il diploma di violoncello con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica ”Vincenzo Bellini” di Palermo.